Olga benario

Olga benario
rivoluzionaria e martire

sabato 12 aprile 2008

il PSI, Craxi, La Cina, la Palestina

partito socialista italiano fino a Craxi fu sempre filopalestinese.Sostenne anche finanziariamente la causa della liberazione della Palestina e Craxi fu anche incriminato per avere preso una tangente da Berlusconi di dieci miliardi di lire che passò alle casse del popolo palestinese.

In Italia esisteva un grande partito filo-arabo. Andreotti, Moro, Craxi,tutta la sinistra.......

Il Partito Socialista Italiano ebbe anche una visione assai progressista, direi rivoluzionaria, della lotta dei popoli dell'America Latina. Fu bolivariano. Craxi fu mandato da Nenni in missione diverse volte in Argentina, in Cile e altrove.

Il Partito Socialista Italian lottò strenuamente per liberare la Cina dell'isolamento in cui volevano restringerla gli americani. Pietro Nenni, Vice Presidente del Consiglio dei Ministri, feceun viaggio in Cina che fece scalpore nel mondo.

Insomma sdoganò la Cina in tutto il mondo "libero".

I governanti di oggi, i partiti di oggi, sono piccoli servitorelli degli americani.-

Forse Moro Andreotti e Craxi pagarono a caro prezzo anche questa loro apertura mentale, questo loro essere statisti di livello mondiale.
Pietro Ancona
www.spazioamico.it
http://pietro-ancona.blogspot.com/
http://medioevosociale-pietro.blogspot.com/

1 commento:

crazy horse ha detto...

Purtroppo Craxi si schierò con questa masnada di criminali, assassini a tradimento, che sono i palestinesi. Ciò mi ha trattenuto dal votarlo, malgrado per il resto mi piacesse non poco.